Home / Calabria / Primo piano / VivoMediterraneo: i pastai italiani lanciano un decalogo basato sulla dieta mediterranea

VivoMediterraneo: i pastai italiani lanciano un decalogo basato sulla dieta mediterranea

#VivoMediterraneo, il neo nato movimento dedicato ad uno stile di vita sano ideato da pastai italiani, coniuga alimentazione, movimento, convivialità e sostenibilità. Durante la precedente fase di lockdown, gli italiani hanno riscoperto quelli che sono da sempre i pilastri della Dieta Mediterranea che quest’anno compie 10 anni dall’iscrizione a patrimonio Unesco.

“Abbiamo chiesto a un pool di esperti di aiutarci a razionalizzare un modo di vivere alla portata di tutti partendo dai motivi che hanno allontanato negli anni gli italiani dalla Dieta mediterranea – spiega il presidente dei pastai di Unione Italiana, Food Riccardo Felicetti – dimostrando che ha solo bisogno di essere incoraggiata”.

A confermare la fondamentale posizione che la pasta occupa nello stile di vita mediterraneo è la comunità scientifica internazionale, che nel 2015 ha sottoscritto una Dichiarazione per evidenziare i benefici di un’alimentazione a base di pasta e carboidrati complessi. Tra i 10 fondamenti del Movimento, vi è l’importanza di guardare al cibo senza pregiudizi e mangiare tutto ma al momento giusto e nelle giuste quantità. Non mancano ovviamente i consigli per uno stile di vita attivo e sostenibile e l’invito a condividere il piacere di mangiare e cucinare insieme.

Il Movimento, più social che mai, approderà anche su Instagram dove influencer e foodies si sfideranno a suon di Live IG in una challenge, realizzando il miglior piatto di pasta in stile “Vivo Mediterraneo”.