Home / eventi / Una cooking class con chef stellati calabresi a Corigliano-Rossano

Una cooking class con chef stellati calabresi a Corigliano-Rossano

Il Museo della liquirizia Giorgio Amarelli sarà teatro di una cooking class con a capo gli chef stellati calabresi, ambasciatori e amplificatori nel mondo delle migliori produzioni dell’agroalimentare regionale.

L’idea è maturata in seguito all’evento andato in scena martedì 18 agosto a Roccella Jonica, al quale ha preso parte la responsabile marketing e commerciale della Amarelli Srl Margherita Amarelli, ospite della sezione calabrese dell’associazione internazionale ‘Chaine des Routisseurs’ con a capo Antonella Sotira Frangipane.

“Il rilancio dell’economia – ha dichiarato Margherita Amarelli – può passare anche dalla condivisione di momenti come questi che facilitano l’incontro e la costruzione di reti, tra attori e protagonisti della filiera, come possono esserlo per esempio i consorzi. A questi va il plauso per il contributo che offrono nella promozione della Calabria, una terra bellissima che ci consente di attraversare la macchia mediterranea e di affacciarsi un secondo dopo sul mare e dove si hanno tutte le carte in regola per offrire un’accoglienza ed una ristorazione di qualità. Basta saper fare rete”.

Lo chef Riccardo Sculli, con l’obiettivo di valorizzare e promuovere i prodotti del territorio ha realizzato un Semifreddo di nocciola con albicocca confit, salsa al cioccolato bianco con crema e nuvole di liquirizia.

Rocco Agostino, chef della Cascina a Roccella ha realizzato un risotto, ostrica e polvere di liquirizia.