Home / Calabria / Primo piano / Trend 2021 e ristorazione: in cima economia locale e ricette anti-spreco

Trend 2021 e ristorazione: in cima economia locale e ricette anti-spreco

Tra le tendenze nel campo della ristorazione del 2021, ampio spazio avranno le ricette anti-spreco, i prodotti a basso impatto ambientale e la dieta climatariana, parole- chiave vincenti. L’indicazione arriva da un’indagine condotta a dicembre 2020 su una community di 682 utenti e 1.000 ristoranti di TheFork, una delle piattaforme più usate per la prenotazione di ristoranti online. Meno quotate le alternative ai carboidrati, il chili, la carne e il pesce “finti”, e il vino in box e lattina.

Con l’arrivo del nuovo anno, sempre più ristoranti venderanno la propria produzione attraverso botteghe fisiche o e-commerce, e dall’analisi è emerso inoltre che potrebbe prendere piede l’offerta di pasti all-day-long.

I protagonisti del prossimo anno saranno i metodi di pagamento contactless, le prenotazioni online, le soluzioni per delivery e asporto, i menù digitali e le gift card valide nei ristoranti. Per quanto riguarda la scelta dei ristoranti, secondo quanto emerso dall’indagine di The Fork, il 65% sceglierà in base alla spesa media, mentre l’80% presterà più attenzione a ristoranti che propongono sconti o promozioni.