Home / Calabria / Primo piano / Teas of the World di Parigi: Italia sul podio

Teas of the World di Parigi: Italia sul podio

Nonostante non sia una bevanda di origini italiane, e nonostante secondo alcuni dati resi noti di recente non sia tra le bevande più consumate dagli italiani, Il Tè Italiano si è aggiudicato il podio con il Tè Bianco del Verbano al Teas of the World di Parigi, competizione accreditata come l’unica gara europea rivolta ai produttori di tè.

L’iniziativa è stata fortemente voluta e organizzata dall’Agenzia Francese per la Valorizzazione dei Prodotti Agricoli (Avpa) ed è giunta quest’anno alla sua terza edizione.

Il Tè Bianco del Verbano, vincitore nella categoria dei tè bianchi, è raccolto a mano e lavorato artigianalmente secondo il metodo tradizionale cinese di lavorazione del tè bianco Bai Mu Dan (Pai Mu Tan. La competizione è stata aperta a tutti i produttori di tè autorizzati dalle autorità locali competenti ed alla gara hanno aderito aziende di 21 tra i maggiori Paesi produttori al mondo, tra cui Cina, India, Indonesia, Giappone, Kenya, Malawi, Nepal, Taiwan, Thailandia, Vietnam, per un totale di 220 referenze.

Il concorso è stato diviso in 6 categorie, quella dei tè verdi, dei tè bianchi, gialli, wulong, neri (rossi) e fermentati per una suddivisione in 33 sottocategorie. I migliori di ogni categoria hanno ottenuto, a seconda del loro merito, la medaglia Gourmet Oro, Gourmet Argento o Gourmet Bronzo.

Fonte Immagine:https://pixabay.com/it/photos/tazza-di-t%C3%A8-tazza-di-t%C3%A8-dell-annata-2107599/