Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Stomatico calabrese: un dolce tipico antichissimo

Stomatico calabrese: un dolce tipico antichissimo

Lo stomatico è un dolce tipico calabrese e, con precisione, è originario di Reggio Calabria. Questo dolce, tanto antico quanto buono, è il frutto dell’unione di ingredienti semplici e genuini come zucchero, farina olio e qualche mandorla.

La denominazione stomatico deriva da stomaco poiché si narra che gustato a fine pasto, con un buon bicchiere di vino aiuti la digestione.

Con un po’ di pazienza e attenzione realizzare questo antico dolce reggino sarà semplice. Scopriamo gli ingredienti e il procedimento per realizzare lo stomatico in perfetto stile calabrese.

Stomatico calabrese: ingredienti e procedimento

Ingredienti

500 g Farina 00

250 g Zucchero

100 ml Olio extravergine d’oliva

100 ml Acqua

1 pizzico Sale

q.b. cannella e chiodi di garofano

100 g Mandorle

10 g Ammoniaca per dolci

Procedimento

Per prima cosa poniamo metà dello zucchero in una pentola e facciamolo caramellare.

Quando lo zucchero avrà raggiunto un colore ambrato, aggiungiamo l’acqua calda e facciamo cuocere qualche minuto fino ad ottenere uno sciroppo denso.

In una terrina setacciamo la farina, aggiungiamo l’olio, lo sciroppo di zucchero, l’ammoniaca per dolci, il sale, le spezie lo zucchero rimasto.

Iniziamo ad amalgamare il tutto e, qualora il composto dovesse risultare troppo asciutto aggiungete un po’ d’acqua.

Uniamo in fine le mandorle e poniamo il composto all’interno di una teglia foderata con carta forno lasciandolo spesso circa mezzo cm.

Preriscaldiamo il forno statico a 180°, inforniamo e cuociamo circa 40 minuti.

Lasciamo raffreddare lo stomatico, poi tagliamolo a quadrotti e serviamo.

Fonte Immagine:https://www.ditestaedigola.com/lo-stomatico/