Home / Calabria / Primo piano / Spesa online: un trend in aumento sin dall’inizio del lockdown
spesa online

Spesa online: un trend in aumento sin dall’inizio del lockdown

La spesa online sembra essere diventata un vero e proprio trend, e a circa un anno dal primo lockdown è aumentata del 45%, e questo è quanto emerso da un’indagine condotta da Youthquake, agenzia di data-driven marketing.

Secondo gli analisti, l’aumento del trend che riguarda la preferenza della spesa online è dovuto  alle limitazioni imposte dalle misure di contenimento della pandemia. L’ analisi mette in evidenza inoltre che “le abitudini di acquisto non potevano che risultare influenzate anche dalle variazioni di reddito degli italiani”: in particolare si rileva che in molti casi l’indebolimento del potere di acquisto ha comportato per il 34% delle persone una maggior attenzione al prezzo dei singoli prodotti.

Dall’indagine è inoltre emerso che il 49% del campione preso in esame cucina di più rispetto al periodo pre pandemia e in generale il 35% delle persone ha dichiarato di mangiare di più, contro il 13% che ha affermato di aver consumato meno cibo.