Home / articolo spalla laterale in evidenza / ‘Solarys’, il nuovo vino di cantine Spadafora ha conquistato gli appassionati

‘Solarys’, il nuovo vino di cantine Spadafora ha conquistato gli appassionati

Al recente Vinitaly ha incuriosito e interessato gli appassionati il vino ‘Solarys’, passito rosso da uve Magliocco presentato da Cantina Spadafora, antica azienda calabrese fondata, nel 1915 sulle colline a sud di Cosenza.

 

CARATTERISTICHE:

Tipologia: bianco Passito naturale da raccolta tardiva;
Bottiglie Prodotte: 3.000

Territorio: la zona di origine delle uve è quella di Donnici, dalla quale origina anche l’omonimo vino a D.O.P.;

Vitigni: Greco e Malvasia;

Metodo di Coltivazione: tradizionalmente ad alberello, resa media ridotta volutamente a 50 quintali di uva per ettaro;

Periodo di Vendemmia: la raccolta avviene nel periodo compreso tra la metà e la fine di novembre, così facendo si determina un appassimento naturale delle uve sulla pianta;

Vinificazione: pressatura soffice con vinificazione in bianco;

Fermentazione: in acciaio con temperature controllate;

Affinamento: prima in acciaio per sei mesi, poi almeno tre mesi in bottiglia;

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore: giallo carico dai riflessi dorati che tendono al ramato in fase di evoluzione in bottiglia;

Profumo: intenso ed inebriante, netti i sentori di confettura, albicocche e fichi secchi, appena accennati gli aromi del mandorlo e frutta esotica;

Sapore: è un vino dolce ma mai stucchevole, caldo ed avvolgente, elegante e fine, molto piacevole il morbido retrogusto mielato;

Degustazione: è un eccellente vino da dessert, consigliamo la degustazione con i dolci tipici della regione come i turdilli o la pitta m’bigliata, ottimo con le crocette di fichi del cosentino. Si abbina inoltre molto bene ai formaggi stagionati ed erborinati, meglio se accompagnati da miele o confettura di frutta;

Temperatura di Servizio: servire a 12-14 °C.

Gradazione Alcolica: 16% vol.