Home / Calabria / Slow Food a fianco dei consumatori consapevoli

Slow Food a fianco dei consumatori consapevoli

I mesi di ottobre e novembre sono stati ricchi di attività intense per i soci della Condotta Slow Food, impegnati nelle attività finalizzate alla divulgazione dell’Educazione al Gusto, un progetto importante di Slow Food a cui la Condotta di Reggio Calabria tiene moltissimo.

La condotta Slow Food è stata presente, tra i tanti eventi, a un incontro pubblico a Bagaladi – Città dell’Olio, alla quale hanno preso parte produttori e cittadini, argomentando su valorizzazione e tutela della biodiversità olivicola, sulle caratteristiche di un olio extravergine di qualità.

Insieme alla “Fondazione Antonino Scopelliti”, ente no-profit antimafia, la condotta Slow Food ha organizzato incontri/laboratorio, dedicati a giovanissimi nell’ambito di progetti formativi dell’ente. La finalità dei due incontri è stato quello di poter dare ai ragazzi presenti, alcuni strumenti per una riflessione fondata sui valori della legalità, uno stimolo nella ricerca di una futura occupazione nel mondo del lavoro a partire dalla produzione agricola e/o zootecnica.

Ha riscontrato un enorme successo anche l’attività nelle scuole, condotta in collaborazione con l’Unesco di Vibo Valentia nell’ambito del proprio progetto per la conoscenza e valorizzazione della Dieta Mediterranea.