Home / Calabria / Primo piano / Sicilia: le 4 eccellenze enogastronomiche del territorio per eccellenza

Sicilia: le 4 eccellenze enogastronomiche del territorio per eccellenza

La Sicilia è una terra bellissima da visitare, ricca di attrazioni artistiche e con un vasto patrimonio storico di cui godere almeno una volta nella vita.

La tradizione gastronomica siciliana è sicuramente tra le più importanti e ricche d’Italia, e questo perché è il frutto di tutte le culture che si sono insediate in Sicilia nel corso dei millenni.

Ogni zona della Sicilia ha i propri prodotti tipici legati al territorio e le proprie ricette tradizionali che, messe insieme, anticipando raccontano il panorama enogastronomico dell’isola.

Un turista che decide di visitare la Sicilia, non potrà abbandonare l’Isola senza aver assaggiato alcune delle specialità enogastronomiche introvabili nel resto della nazione. Scopriamo quali sono i piatti tipici siciliani imperdibili.

Il Cannolo Siciliano alla Ricotta con scorza di Arancia candita e granella di Pistacchio è il re della pasticceria siciliana, ricercato e riprodotto in tutto il mondo. Il cannolo siciliano conosce numerosissime varianti, ma l’originale prevede una crema realizzata con ricotta di pecora e zucchero, e l aggiunta di pistacchio e arancia candita.

Immancabile sulle tavole dei siciliani a fine pasto è sicuramente la Cassata siciliana, un dessert con una base di pan di Spagna, crema di ricotta, pasta di mandorla e frutta candita.

Dopo una lunga passeggiata lungo i borghi più antichi della Sicilia, è d’obbligo assaggiare il Re dello Street Food siciliano: l’Arancino o Arancina

Questo rustico rappresenta il simbolo della gastronomia sicula e conosce numerose varianti. L’arancio tradizionale presenta un morbido e delizioso ripieno al ragù ed è rigorosamente frutto.

Un’altra bontà da gustare soprattutto in estate, magari sulle spiagge di Mondello o comodamente sdraiati in riva al mare, è la Granita Siciliana al Limone con Brioche.

La granita è la tipica colazione dei siciliani sin da tempi remoti, soprattutto in estate.

La granita siciliana consiste in un liquido semi-congelato granuloso a base di acqua, zucchero ed estratto dell’ingrediente principale (limone, pistacchio, caffè, ecc…).

Viene degustata quasi sempre insieme alla classica brioscia con tuppo, preparata con pasta lievitata all’uovo.