Home / Calabria / Scatta la caccia al Pandoro di Bufala: dove trovarlo

Scatta la caccia al Pandoro di Bufala: dove trovarlo

Grazie ad una foto pubblicata e fatta girare sui social, ‘pandoro di bufala’ è diventato l’oggetto del desiderio delle festività natalizie, ed in poche ora è diventato un vero e proprio Cult, a Napoli e provincia, dove nell’immediato è scattata la ricerca di questa bontà.

Negli ultimi giorni sembra proprio sia partita una vera e propria ‘caccia’ al Pandoro di Bufala: un latticino vero e proprio, che ha però la forma di un tradizionale pandoro.

Lo scatto, che da giorni Circola sui social network, ha scatenato la curiosità degli utenti più golosi che si sono messi alla ricerca della location dove è possibile gustare la prelibatezza.

Dopo alcuni giorni, è stato scoperto dagli avventori il luogo di nascita del Pandoro di Bufala :‘Casa Maryà‘, un ristorante di Ercolano.

Chi non è delle zona, potrà comunque gustarlo in diversi caseifici presenti in tutta la regione: a Bacoli, ‘Quadrano Eccellenze Alimentari‘, propone un pandoro fatto completamente da mozzarella di bufala; a Mondragone è possibile trovarlo al Caseificio ‘Bufala… e non solo‘, mentre, sempre nel Casertano, a Castel di Sasso, il ‘Caseificio La Baronia‘ lo propone tra le proprie specialità.

E’ possibile acquistare il ‘Pandoro di bufala’ anche in altre regioni del sud Italia: in Calabria, ‘Le Bontà Di Rosso‘ lo propone tra le proprie creazioni natalizie.