Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Scarcelle pugliesi, il dolce simbolo della Pasqua

Scarcelle pugliesi, il dolce simbolo della Pasqua

Ormai la Pasqua non è poi così lontana, e in Puglia non è Pasqua senza le scarcelle, uno dei dolci più amati da grandi e piccini. La ricetta tradizionale delle scarcelle prevede l’utilizzo di ingredienti poveri e semplici come uova, farina, latte e olio, dalla quale nascerà una pasta frolla speciale. La forma delle scarcelle varia da paese a paese: coniglietti, cestini o colombe sono le più comuni, ma la più originale e tradizionale rimane quella a “ciambella”.

Come realizzare le Scarcelle Pugliesi: la ricetta passo passo

Ingredienti

Zucchero 150 g

Farina 00 500 g

Uova 1

Olio extravergine d’oliva 100 g

Latte intero 100 g

Lievito in polvere per dolci 8 g

Scorza di limone 1

Per realizzare la glassa

Albumi 50 g

Succo di limone 5 g

Zucchero a velo 200 g

PER DECORARE

Uova sode 4

Procedimento

Versate la farina su una spianatoia, aggiungete il lievito e lo zucchero semolato.

Aggiungete la scorza grattugiata del limone e l’uovo e impastate inserendo a filo l’olio d’oliva e il latte

Una volta ottenuto un composto omogeneo ed elastico, dategli una forma sferica e lasciate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.

Una volta che l’impasto delle scarcelle pugliesi avrà riposato dividetelo in porzioni da circa 75 g l’una. A questo punto utilizzando i polpastrelli date a ciascun pezzo la forma di un filone lungo circa 30 cm. Una volta ricavati 3 filoni uniteli pizzicando una delle estremità e iniziate ad intrecciare le parti.

Una volta ottenuta una treccia unica, unite le due estremità dando alle scarcelle pugliesi una forma circolare, tipo ciambella. Proseguite allo stesso modo per i pezzi restanti.

Posizionate le scarcelle su una teglia da forno e sistemate l’uovo al centro 19. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 50-55 minuti

Per preparare la glassa: versate gli albumi in una ciotola e iniziando a montarli con uno sbattitore versate il succo di limone. Una volta ottenuto un composto spumoso iniziate ad aggiungere lo zucchero a velo poco alla volta

Ricoprite le scarcelle con la glassa appena preparata