Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Risotto alle fragole: un primo piatto delizioso, facile e veloce da realizzare

Risotto alle fragole: un primo piatto delizioso, facile e veloce da realizzare

Già da qualche giorno, tra gli scaffali dei supermercati e dei negozi di frutta e verdura spiccano le fragole, naturalmente dolcissime e amate da grandi e piccini ma soprattutto deliziose e largamente usate nella realizzazione di dessert, confetture e macedonie golose.

Da qualche anno a questa parte, le fragole hanno trovato ampio spazio all’interno delle cucine degli chef stellati che le hanno servite a fianco di portate a base di carne o come ingrediente principe di primi piatti. Le fragole sono le protagoniste della ricetta deliziosa che vi proporremo oggi: il risotto alle fragole.

Il risotto alle fragole non è un primo piatto tipico della nostra tradizione gastronomica, tuttavia è diventata una ricetta popolare sia nei menu dei ristoranti sia a casa.

Risotto alle fragole: ingredienti e preparazione

Ingredienti:

350 g di riso Carnaroli

300 g di fragole

80 g di burro

parmigiano reggiano grattugiato q.b.

pecorino stagionato q.b.

1 bicchiere di vino bianco secco

1 cucchiaino di aceto di lamponi

1 cipolla bianca

brodo vegetale

sale

pepe

maggiorana fresca

Procedimento:

Per preparare il risotto alle fragole, fate sciogliere metà burro in un tegame e aggiungete la cipolla tritata finemente. Nel frattempo, lavate le fragole e tagliatele a cubetti regolari.

Quando la cipolla sarà dorata aggiungete il riso, mescolate, sfumate con il vino e l’aceto di lamponi e fate evaporare.

Bagnando il riso con il brodo, e cuocete per circa quattordici-quindici minuti.

Mettete da parte alcune fragole intere che vi serviranno per decorare il piatto e frullate le altre.

Unite le fragole schiacciate al risotto a metà cottura e terminate la cottura del riso

Spegnete la fiamma e unite il burro restante insieme al parmigiano e al pecorino grattugiati. Mantecate e fate riposare per due minuti. Trasferite nei piatti da portata, e decorate con le fragole restanti, maggiorana a piacere e pepe.