Home / Calabria / Primo piano / Reggio Calabria: Fratelli La Bufala omaggia con 55 pizze il personale del Gom

Reggio Calabria: Fratelli La Bufala omaggia con 55 pizze il personale del Gom

In questo periodo di profonda crisi e preoccupazione dato l’elevato numero di contagi da Coronavirus che si sta rilevando in tutto il territorio nazionale, a Reggio Calabria una nota attività ristorativa ha voluto dimostrare, con un profondo gesto, solidarietà al personale operante all’interno del pronto soccorso e degli altri reparti del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria.

Nell’ultimo periodo, il personale medico sanitario  del Gom si sta impegnando al meglio per fronteggiare l’emergenza Coronavirus che sta mettendo in ginocchio il nostro paese, lavorando ininterrottamente. La nota pizzeria di Reggio Calabria“Fratelli La Bufala” , durante la notte del 7 marzo ha inviato 55 pizze per il personale in servizio in Pronto Soccorso e Malattie Infettive. Il gesto di solidarietà è un ringraziamento per l’impegno che il personale sta offrendo alla popolazione, ed il personale medico sanitario ha sin da subito ringraziato il gestore dell’attività ristorativa.