Home / Calabria / Primo piano / Pomodori: come conservarli per poterli gustare d’inverno

Pomodori: come conservarli per poterli gustare d’inverno

Risuona nelle nostre menti come ogni anno in questo periodo il motivetto ‘L’estate sta finendo’, e con la fine della stagione estiva, oltre a salutare le belle giornate di sole e le temperature prettamente estive, dobbiamo necessariamente salutare i pomodori freschi che hanno arricchito insalate, panini e piatti freddi. Per fare una preziosa scorta di questi ortaggi prettamente estivi e dalle innumerevoli proprietà benefiche esistono due degne alternative alla classica salsa di pomodoro; scopriamole insieme.

  • Pomodori congelati

Non tutti sanno che i pomodori freschi possono essere congelati e poi scongelati e pronti per essere inseriti in zuppe, minestre, passato di verdure ecc. Basterà lavarli e metterli in un sacchetto da freezer, chiuso ermeticamente.

  • Pezzettoni di pomodoro da conservare sottovuoto

Un altro modo per conservare un pomodoro maturo è quello di tagliarlo a pezzettoni e conservarlo sottovuoto per poi usarlo per realizzare salse o sughi. Basterà lavare i pomodori, tagliarli a pezzettoni e lasciateli scolare qualche minuto. Dopo questa prima fase, sarà necessario inseriteli in un vasetto precedentemente sterilizzato che una volta chiuso ermeticamente metterete in acqua bollente per circa mezz’ora.