Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Polpette tonno e ricotta, un finger food da leccarsi i baffi

Polpette tonno e ricotta, un finger food da leccarsi i baffi

Le polpette di tonno e ricotta sono una semplici da realizzare, gustose, ed un’ottima variante alle tradizionali polpette di carne. Ideali da servire come antipasto o secondo piatto e s, le polpette di tonno e ricotta possono essere  sia fritte che cotte al forno e vanno rigorosamente servite ben calde.

Scopriamo come realizzarle in pochi semplici passaggi.

Polpette di tonno e ricotta

Ingredienti

tonno in scatola 250 g

ricotta 250 g

uovo 2

pangrattato 120 g

parmigiano 50 g

acciughe 25 g

capperi 10 g

pepe q.b.

prezzemolo

olio di semi per friggere q.b.

Procedimento

In una ciotola capiente ammorbidiamo la ricotta, aggiungiamo il tonno ben sgocciolato e le uova. Mescoliamo il tutto

Aggiungiamo acciughe sminuzzate e capperi sotto sale, uniamo il parmigiano grattugiato, il prezzemolo sminuzzato e il pangrattato e amalgamiamo il tutto.

Dopo aver ottenuto un impasto sodo e omogeneo, preleviamone una porzione e, con le mani creiamo delle palline di circa 30 g. Impaniamo ogni polpetta nel pangrattato.

Possiamo ora scegliere due metodi di cottura: disponiamo le polpette su una leccarda rivestita con carta da forno e cuociamo a 180° per 15-20 minuti in forno ventilato preriscaldato, oppure friggiamo le polpette in abbondante olio di semi bollente, rigirandole di tanto in tanto fino a raggiungere una doratura uniforme

Terminata la cottura, facciamole scolare su carta assorbente e serviamole ancora calde.