Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Pitta pasquale calabrese: eccellenza gastronomica antichissima

Pitta pasquale calabrese: eccellenza gastronomica antichissima

Nonostante le restrizioni anti covid ancora presenti in Italia la Pasqua, seppur in maniera probabilmente diversa, si svolgerà e non mancheranno sulle tavole calabresi quelli che sono i prodotti tipici pasquali. Come per ogni regione, anche la Calabria ha il suo paniere di prodotti tipici pasquali, e tra questi uno dei più antichi e immancabili durante il pranzo di Pasqua è la Pitta pasquale calabrese.

Pitta pasquale calabrese: ingredienti e procedimento

La pitta pasquale calabrese è una torta rustica, preparata con ingredienti semplici e genuini che anticamente rappresentava la portata principale del pranzo di Pasqua e del pranzo di pasquetta. Scopriamo come realizzare  questo prodotto tipico pasquale.

Ingredienti per la base

300 gr di farina

30 gr di lievito di birra

un pizzico di zucchero

200 ml acqua

Ingredienti per il ripieno

250 gr di ricotta

100 gr di soppressata calabrese

100 gr di pecorino silano

50 gr di pecorino grattugiato

prezzemolo

olio e sale q.b.

Per realizzare l’impasto base della Pitta pasquale sciogliete il lievito di birra in una ciotola con l’acqua tiepida. In una ciotola capiente disponete la farina a fontana e aggiungete il sale. Amalgamate il lievito sciolto con la farina e impastate energicamente.

Una volta ottenuto un panetto liscio e omogeneo coprite con pellicola e lasciate lievitare sino al raddoppio (ci vorranno circa 2 ore)

Per realizzare il ripieno, in una ciotola capiente con l’aiuto delle mani, lavorate e amalgamate la ricotta con un pizzico di sale, il pecorino, il prezzemolo tritato e l’olio.

Non appena l’impasto sarà pronto, con l’aiuto di un mattarello, stendete 2 dischi di pasta, abbastanza sottili.

Ungete una placca da forno con dell’olio d’oliva,  usate uno dei due dischi per foderare completamente il fondo della tortiera.

Disponete tutto il ripieno in modo uniforme e copritelo con le fette di soppressata e il pecorino silano a fette.

Fonte Immagine: https://www.calabriadascoprire.it/curiosita-sulla-pitta-di-pasqua-calabrese/