Home / Notizie / Pentone (CZ), Sagra della Castagna e Festa d’Autunno il 29 e il 30 ottobre

Pentone (CZ), Sagra della Castagna e Festa d’Autunno il 29 e il 30 ottobre

Ottobre si chiude con la Sagra della Castagna – Festa d’Autunno di Pentone. Sabato 29 e domenica 30 ottobre un programma articolato valorizzerà la castagna e i sapori tipici dell’autunno nel centro presilano. Per la 25esima edizione si spazia dalle degustazioni al trekking, dal ballo alla musica, dall’artigianato al teatro. Prevista anche una tavola rotonda sullo sviluppo delle aree interne con la partecipazione di Francesco Esposito, presidente del G.A.L (Gruppo di Azione Locale) dei Due Mari. La 2 giorni è organizzata dalla Pro Loco di Pentone, in collaborazione con il Comune di Pentone.

Sabato 29 ottobre si parte alle ore 14:00 con l’escursione Trekking per bambini e adulti ‘Attraverso i Castagneti Secolari della Campagna Pentonese’. L’appuntamento sportivo è curato in collaborazione con il Gruppo Trekking di S. Elia – Pentone e con l’associazione culturale Gaia. Il raduno è previsto presso la sede della Pro Loco.

Alle ore 18.30, presso lo Snack Bar di Pettinato, si terrà il consueto concorso di dolci tipici ‘Colori e Sapori D’Autunno’. Contestualmente sarà inaugurata laMostra d’Arte. A seguire, la tavola rotonda sul tema ‘Quale sviluppo per le zone interne’. Parteciperanno Francesco Esposito, presidente del G.A.L. (Gruppo di Azione Locale) dei Due Mari e Filippo Capelupo, presidente dell’Unpli Catanzaro. Interverranno, inoltre, il professore Francesco Santopolo e Stefano Caccavari, imprenditore e ideatore del progetto ‘Orto di famiglia’.

Domenica 30 ottobre, dalle ore 10.00, Fiera del dolce ‘Supra i Merguli’. Nel pomeriggio, alle ore 15.00, lungo corso De Laurenzi, si apriranno la mostra-mercato di prodotti tipici calabresi e gli stand per la degustazione di caldarroste, castagne bollite, pastilli e altri prodotti tipici. Alle ore 17.30 si esibirà la scuola di ballo A.S.D. Balli e Balli di Rina Laudadio. Alle ore 19.00 va in scena il teatro in vernacolo calabrese con la partecipazione dell’associazione Carpe Diem (regia del Maestro Amerigo Marino). Alle 19.30 spettacolo musicale di Celeste Iiritano e il gruppo Suoni e Danza Popolare del Sud Musiche del Salento e dalla Calabria. Presenta Giulio Greco, ospite della serata il Maestro Prof. Michele Travaglia.