Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Pasta ‘ncasciata: una delizia dal cuore siciliano

Pasta ‘ncasciata: una delizia dal cuore siciliano

Piatto tipico della cucina messinese e amato soprattutto dal Commissario Montalbano: la pasta ‘ncasciata è una vera delizia tutta siciliana, una pasta al forno rivisitata con un solo strato e le melanzane fritte. Scopriamo come realizzarla a casa.

Pasta ‘ncasciata: ingredienti e procedimento

Ingredienti

500 gr rigatoni

400 gr carne macinata

1 cipolla

250 gr formaggio caciocavallo

100 gr parmigiano reggiano

2 melanzane

basilico

salsa di pomodoro

olio extra vergine d’oliva

sale

Procedimento

Lavate e affettate a piccoli pezzettini le melanzane e ponetele in uno scolapasta con un po’ di sale grosso per fargli perdere l’acqua.

Dopo averle sciacquate e tamponate, friggetele con abbondante olio extravergine d’oliva in una padella e fatele riposare in un piatto coperto da carta assorbente.

Affettate la cipolla e soffriggetela in una padella aggiungendo la carne macinata, sfumatela con un bicchiere di vino e lasciate cuocere per 10 minuti.

Unite qualche cucchiaio di salsa di pomodoro e continuate la cottura per circa un’ora.

In una pentola cuocete la pasta per poi scolarla al dente. Una volta cotta trasferitela in una teglia e aggiungete il sugo mescolando per bene. Aggiungete il caciocavallo tagliato a striscioline, le melanzane e il basilico spolverando un po’ di parmigiano.

informate la teglia a 180 gradi per 15 minuti.