Home / Sicilia / Pane più buono d’Italia: per Gambero Rosso trionfa Messina

Pane più buono d’Italia: per Gambero Rosso trionfa Messina

Il pane, un po’ come la pasta, è sicuramente uno dei simboli del Made in Italy in ambito culinario, e Gambero Rosso ha premiato una tipologia di pane prodotta a Messina come ‘la più buona d’Italia’.

Grazie al suo “Green bread” un panificio di Messina si è classificato tra le 7 realtà che quest’anno si sono aggiudicate il massimo riconoscimento della guida “Pane & Panettieri d’Italia”.

Ad accaparrarsi la massima gratifica nazionale che un fornaio possa sognare, ovviamente conferita da Gambero Rosso, è stato  l’Ambasciatore del Gusto Francesco Arena, che ha “assorbito” il mestiere dall’esperienza del padre Masino nel locale di Sant’Agata (Messina). il Panificio “Mastro Fornaio Francesco Arena” ha guadagnato i tanto ambiti ‘Tre Pani’ dalla Guida “Pane & Panettieri d’Italia 2022″ e un posto nella classifica annuale tra i migliori “bakery chef” del Paese.

L’artigiano Arena, che nel suo palmares può sbandierare una delle migliori focacce di Messina, il “pane dello Stretto” e altri pani impastati con farine alternative, è anche il più giovane (con i suoi 45 anni) dei quattro conterranei premiati e con un negozio in fase di crescita che ha inaugurato a fine novembre 2020.

“Provo soddisfazione ed emozione che arrivano anche grazie ad una squadra in gamba e puntuale – ha spiegato l’Ambasciatore del Gusto -. Tutti i ragazzi dei nostri due panifici hanno sempre creduto in me e mi hanno sostenuto anche nei momenti di incertezza dovuti al difficile periodo che abbiamo attraversato e mi auguro che ci stiamo lasciando alle spalle. Stiamo lavorando su dei nuovi pani ed usciremo presto con un pane con farine alle alghe, alla canapa e frumento”.