Home / Calabria / Primo piano / Nutella Biscuits: record di vendite per la Ferrero

Nutella Biscuits: record di vendite per la Ferrero

Un compleanno da record quello di Nutella Biscuits, il biscotto inizialmente introvabile, goloso e amato da grandi e piccini, ha registrato un vero e proprio record di vendite.

Introvabili un anno fa sugli scaffali dei supermercati, i piccoli e deliziosi nutella Biscuit targati Ferrero in dodici mesi sono entrati in sette milioni di case, diventando il biscotto più venduto in Italia. Oltre 47 milioni di confezioni sono state vendute, dall’esordio sugli scaffali a oggi, per un totale di un miliardo di biscotti.

La Ferrero, con l’obiettivo di battere il record, avvierà una nuova linea di produzione nello stabilimento di Balvano (Potenza), dove il frollino ripieno di crema alle nocciole viene prodotto. L’investimento è di 80 milioni di euro e, oltre a soddisfare la domanda interna, punta a servire nuovi mercati ancora non coperti.
“E’ un successo che va oltre le nostre già ambiziose aspettative – commenta Alessandro d’Este, presidente e ad di Ferrero Commerciale Italia – nel 2021 produrremo un nuovo formato in tubo, una pratica confezione per gustare il prodotto dove preferisce il consumatore”.
“A un anno dal lancio sul mercato – spiega Massaro – Nutella Biscuits ha realizzato oltre 141 milioni di euro a sell out, con una quota di circa l’8,5% del mercato dei biscotti. Considerato che quest’ultimo è cresciuto del 13%, 185 milioni di euro in valore assoluto, è evidente come la crescita sia trainata per oltre il 75% da Nutella Biscuits”. L’obiettivo di venderne 25 milioni di confezioni in un anno, fissato in occasione del lancio, è stato abbondantemente superato.