Home / Calabria / Primo piano / Nel cuore di Londra: il London Bridge

Nel cuore di Londra: il London Bridge

Londra, ricca meta ambita da grandi e piccini per le sue bellezze e ricchezze e per la particolarità dei suoi luoghi, è un vero e proprio regno storico e culturale soprattutto per coloro che amano viaggiare e “toccare con mano” opere e bellezze che si vedono sui libri di storia e si studiano in diversi ambiti.

Londra presenta al suo interno un ricco patrimonio storico, culturale ed architettonico ed ogni suo vicolo racconta una storia.

La regale capitale del Regno Unito è ricca di musei, opere d’arte, monumenti, strade e quartieri storici, ma anche di attrazioni panoramiche imperdibili tra cui ad esempio il London Eye o lo Shard, mete ambite dai turisti più curiosi.

Nel seguente articolo parleremo di uno dei simboli di Londra, il London Bridge.

Tra le bellezze di Londra il London Bridge

Il London Bridge, costruzione antichissima e di inestimabile valore, è un ponte mobile situato sul fiume Tamigi.

Considerato da sempre uno dei simboli della capitale inglese, il London Bridge collega i borghi di Southwark e di Tower Hamlets, nei pressi della Torre di Londra, da cui ne deriva il nome.

L’attuale London Bridge è stato inaugurato nel 1972 e presenta, sul lato sud la Southwark Cathedral, il grattacielo The Shard e la stazione della metropolitana London Bridge, mentre sul lato nord il Monumento al grande incendio di Londra e la stazione della metropolitana Monument.