Home / campania / Migliaccio napoletano, la ricetta del dessert carnevalesco per eccellenza

Migliaccio napoletano, la ricetta del dessert carnevalesco per eccellenza

Il migliaccio napoletano è un dolce tipico realizzato nel periodo di carnevale in Campania che viene consumato soprattutto al termine del pranzo o della cena del Martedì Grasso.

Secondo quanto tramandato da generazione, le massaie realizzavano questo dolce con la farina di miglio, un cereale” povero “che in epoca moderna è stato sostituito dalla semola di grano duro. Uno degli ingredienti principali del migliaccio, attualmente, è il semolino.

La ricetta del migliaccio napoletano

Ingredienti:

  • 530 gr latte
  • 125 gr semolino
  • 250 gr zucchero
  • 50 gr burro
  • 125 gr ricotta
  • 3 uova
  • 1/2 scorza di arancia
  • 1 cucchiaino limoncello

Procedimento:

  1. Porre il latte all’interno di una pentola e riscaldarlo a fiamma dolce.
  2. Poco prima che raggiunga l’ebollizione aggiungere il semolino a pioggia e mescolare energicamente per evitare la formazione di eventuali grumi.
  3. Versare il composto in un tegame, aggiungere la ricotta, lo zucchero, il burro, le uova, il limoncello e la buccia d’arancia grattugiata e mescolare.
  4. Versare il composto ottenuto all’interno di uno stampo imburrato.
  5. Accendere il forno ed impostare la temperatura a 170°C.
  6. Cuocere per 15-20 minuti circa.
  7. Far raffreddare e spolverate con zucchero a velo.