Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Melanzane ripiene o Mulingiani chini: la ricetta calabrese

Melanzane ripiene o Mulingiani chini: la ricetta calabrese

Il patrimonio culinario calabrese è vastissimo e ricco di golosità che spaziano dall’antipasto al dessert. La ricetta di oggi è un secondo piatto tipico calabrese, ricco e golosissimo ma soprattutto semplice da realizzare: le Melanzane ripiene o ‘mulingiani chini’.

Le melanzane ripiene, come tante altre ricette, conoscono numerose varianti. C’è chi preferisce realizzare un ripieno con mollica di pane, salumi e formaggi e chi invece le arricchisce con del macinato che potrebbe essere di vitello o maiale. La ricetta che vi proporremo oggi è la classica ricetta delle melanzane ripiene alla calabrese e prevede l’uso della carne macinata di vitello amalgamata con golosi ingredienti. Scopriamola insieme.

Melanzane ripiene alla calabrese

Ingredienti

6 Melanzane rotonde

200 g Passata di pomodoro

1cipolla

2 Uova

400 g Carne macinata vitello

100 g Formaggio grattugiato

Prezzemolo

Sale

Olio

Aglio

Mollica di pane

Procedimento

Realizziamo il sugo, che ci servirà per condire le nostre melanzane: in una padella soffriggiamo con dell’olio d’oliva uno spicchio d’aglio e la cipolla. Aggiungiamo la passata di pomodoro e il sale e facciamo cuocere per circa 15 minuti.

Laviamo le melanzane e poniamole, tagliate a metà se troppo grandi, all’interno di una casseruola con acqua bollente. Sbollentiamole sino a quando non diverranno morbide poi lasciamole raffreddare.

Realizziamo il ripieno delle melanzane: in un recipiente capiente amalgamiamo: la polpa ricavata dalle melanzane sbollentate, la carne macinata, le uova, il formaggio grattugiato, il sale, la mollica di pane, il prezzemolo e l’aglio a pezzetti. Il composto dovrà risultare liscio ed omogeneo.

In una pirofila aggiungiamo la passata di pomodoro, le melanzane ripiene e un cucchiaio di passata di pomodoro per ogni melanzana.

Cuociamo in forno precedentemente preriscaldato per 30-40 minuti a 180°C.