Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Marmellata di peperoncini piccanti: un ‘must have’ Made in Calabria

Marmellata di peperoncini piccanti: un ‘must have’ Made in Calabria

La marmellata di peperoncini piccanti è una tipica preparazione calabrese realizzata sin dai tempi più antichi e ad oggi ottima compagna soprattutto per quanto riguarda salumi e formaggi stagionati.  Per realizzare la marmellata di peperoncini piccanti si utilizzano anche i peperoni, utili per dare corpo alla marmellata e stemperare il gusto piccante che altrimenti risulterebbe troppo concentrato. Scopriamo come realizzare in casa la marmellata di peperoncini piccanti.

Marmellata di peperoncini piccanti: ingredienti e procedimento

Ingredienti

Peperoncino fresco rosso piccante 200 g

Peperoni rossi 800 g

Zucchero 500 g

Sale fino 1 pizzico

Vino rosso 50 ml

Procedimento

Per preparare la marmellata di peperoncini piccanti partite dai peperoni: lavateli, asciugateli e poi tagliateli a metà nel senso della lunghezza, Infine tagliateli a pezzetti.

Procedete, usando dei guanti monouso, allo stesso modo con i peperoncini: lavateli, eliminate il picciolo, tagliateli a metà nel senso della lunghezza ed eliminate i semi, poi tagliateli a pezzetti

Mettete i peperoni e i peperoncini a pezzetti in una pentola capiente e aggiungete lo zucchero semolato, il sale e il vino, e cuocete a fuoco lento.

Coprite la pentola con un coperchio, e fate cuocere per circa un’ora.

Frullate il composto ottenuto con un frullatore a immersione o con un passaverdura

Cuocete la polpa ottenuta per 30 minuti, fino a quando la marmellata non sarà diventata densa.

Trascorsi i 30 minuti fate la prova del piattino: prelevate un po’ di composto con un cucchiaino e lasciatene cadere una goccia su un piatto che deve restare compatta.

Spegnete il fuoco e trasferite la marmellata nei barattoli sterilizzati, chiudete con coperchio e ponete i vasetti a testa in giù