Home / Calabria / Primo piano / Lo chef reggino Filippo Cogliandro lancia l’iniziativa ‘Il vaccino siamo noi’

Lo chef reggino Filippo Cogliandro lancia l’iniziativa ‘Il vaccino siamo noi’

Il noto chef Filippo Cogliandro, titolare del ristorante l’Accademia Gourmet di Reggio Calabria,  per superare la crisi dovuta alla pandemia ha lanciato l’iniziativa “Il Vaccino siamo noi”, per chiedere ai calabresi di continuare a mantenere alta l’attenzione, rispettando tutte le norme anti-covid. Lo chef, data la situazione in cui versa il settore della ristorazione da circa un anno ha specificato : “Non possiamo permetterci di chiudere di nuovo” ed ha sollecitato il comparto della ristorazione a un maggior controllo delle attività.

“Facciamo rispettare le regole nei nostri locali – ha dichiarato lo chef Cogliandro – per salvaguardare la sicurezza e l’economia della nostra regione perché dobbiamo essere consapevoli del fatto che, se abbassassimo la guardia, il passaggio in zona rossa sarebbe scontato”.

Con lo slogan “il Vaccino siamo noi”, in attesa che si completi la campagna di vaccinazione anti covid in tutta Italia, si fa appello in primis al comportamento dei ristoratori, come primo importante “metodo” da adottare per evitare la diffusione del virus. “Una soluzione – sottolinea lo chef reggino – che può funzionare solo se uniti. Chi non rispetta le regole mette in pericolo la sicurezza di tutti ma anche il nostro lavoro, quello dei dipendenti e di conseguenza il benessere di intere famiglie”.

La sua iniziativa-appello ha immediatamente raccolto l’adesione di numerosi rappresentanti del mondo della ristorazione, e non solo, che si sono subito affiancati rilanciando il messaggio, tra i quali: il Maestro Gelatiere Davide De Stefano (Gelato Cesare Reggio Calabria), lo chef Giuseppe Romano (Me Restaurant Pizzo Calabro), il Maestro Pasticcere Angelo Musolino (presidente Conpait), il maestro pizzaiolo Giuseppe Ferranti (Fratelli La Bufala Reggio Calabria), Fortunato Aricò (Ristorante Officina del Gusto Reggio Calabria), Natalia Spanò (presidente Ass. Nuovi Orizzonti).