Home / Notizie / Le specialità calabresi al FICO Eataly World di Bologna dal 30 agosto al 1° settembre

Le specialità calabresi al FICO Eataly World di Bologna dal 30 agosto al 1° settembre

La Salsiccia e la Soppressata di Calabria, l’Olio Lametia e il Caciocavallo Silano sono solo alcuni dei prodotti tipici calabresi che parteciperanno a FICO Eataly World di Bologna, con oltre 40 specialità DOP e IGP per Identità d’origine. Dop e Igp dall’Italia e dall’Europa.

FICO Eataly World sarà un incontro internazionale della durata di tre giorni, una rassegna-mercato, degustazioni ed eventi sulle specialità DOP e IGP che permetterà a chi ne prenderà parte di conoscere e degustare le eccellenze dell’enogastronomia italiana ed europea. La kermesse si svolgerà dal 30 agosto al primo settembre, con la collaborazione dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, con Fondazione FICO, Origin Italia (l’associazione che raggruppa i consorzi agroalimentari italiani), Fondazione Qualivita (dal 2002 impegnata nella valorizzazione dei prodotti DOP, IGP e STG).

“Identità d’origine” si terrà nel cuore dell’Emilia-Romagna che con 44 specialità detiene il record mondiale delle certificazioni Dop e Igp di prodotti agroalimentari. FICO Eataly World, il Parco del cibo più grande del mondo riunirà le migliori produzioni italiane ed europee e diventerà per l’occasione capitale dei cibi DOP e IGP.

Insieme agli emiliani Parmigiano Reggiano DOP, Grana Padano DOP, Aceto Balsamico Tradizionale (Reggio Emilia DOP e Modena DOP), Prosciutto di Parma DOP e Mortadella Bologna IGP, si potranno infatti scoprire tante produzioni che godono della certificazione di qualità, presentate dai Consorzi che tutelano materie prime e disciplinari di produzione. Tra le prelibatezze che faranno di Bologna la capitale delle DOP e IGP italiane ed europee ci saranno, accanto alle eccellenze calabresi, anche il Melone Mantovano IGP, Agnello di Sardegna IGP, l’Aglio di Voghiera e quello Bianco Polesano DOP, la Casciotta d’Urbino DOP, il Limone di Siracusa IGP, la Burrata d’Andria IGP, la Trota e Salmerino del Trentino IGP e tante altre specialità con la propria “Identità d’origine”.