Home / Calabria / L’Annona di Reggio Calabria protagonista indiscussa del Sigep di Rimini

L’Annona di Reggio Calabria protagonista indiscussa del Sigep di Rimini

L’annona di Reggio Calabria, frutto amato dai reggini e non solo, ha conquistato il Salone di Rimini grazie al suo sapore dolce ed equilibrato, mentre la quarta generazione di Cesare conquista il secondo posto del concorso eccellenze. A presentare e valorizzare l’annona di Reggio Calabria, durante la fiera internazione di gelateria e pasticceria svoltasi a Rimini, ci hanno pensato i maestri gelatieri  Gaetano Vincenzi e Davide Destefano della gelateria Barbarossa e Gelato Cesare.

I maestri pasticceri hanno brillantemente e professionalmente descritto le caratteristiche nutraceutiche dell’annona di Reggio Calabria, ed hanno offerto ai numerosissimi visitatori un delicatissimo sorbetto all’annona di Reggio Calabria realizzato con sola frutta fresca e un ridotto contenuto di zuccheri.

Il sorbetto di questo frutto, tra i più richiesti a Reggio Calabria, è stato il principe della degustazione ed ha registrato un immediato sold out confermandosi un vero e proprio successo tutto calabrese.

Per quanto riguarda i concorsi,  Cesare Destefano Junior, 14 anni, in rappresentanza della quarta generazione della gelateria Cesare ha convinto la giuria di qualità presieduta da Vincenzo Pennestrì, Claudio Pica, Dino Defanis con il gusto “Liquirizia di Rossano Calabro, cuore fondente di Bergamotto  di Reggio Calabria e terra di cioccolato di Modica”.

La classifica ufficiale

Serani Mario (Crema al mascarpone con vino passito, biscotto con bagna al mango e gilée di asparagi)

De Stefano Cesare (Liquirizia di Rossano Calabro, riduzione di Bergamotto e Cioccolato di Modica)

Scarponi Gabriele (Sorbetto menta basilico arricchito con limone e zenzero e thè jasmine)