Home / campania / La trippa alla napoletana: la ricetta e i consigli di StrillEat

La trippa alla napoletana: la ricetta e i consigli di StrillEat

La trippa alla napoletana è una ricetta semplice e veloce tipica della storica tradizione culinaria campana. La trippa alla napoletana è stata da sempre considerato una ricetta della cucina povera, dal sapore deciso e facile da realizzare.

Ingredienti:

1kg trippa

1 cipolla bianca

400 gr. Passata di pomodoro

Olio q.b.

Sale q.b.

Prezzemolo

Peperoncino

50 gr parmigiano

Basilico

Procedimento:

Pulite con attenzione la trippa passandola sotto acqua fredda corrente, poi tagliatela a e lasciatela cuocere in acqua bollente per circa cinque minuti.

Scolate e tenete da parte un bicchiere di acqua di cottura che vi servirà per concludere la cottura del piatto.

Iniziate la preparazione del sugo: in un tegame lasciate appassire leggermente la cipolla, aggiungete la passata di pomodoro e il peperoncino, aggiustate di sale e fate cuocere per cinque minuti.

Unite la trippa al sugo insieme al prezzemolo tritato e il bicchiere di acqua di cottura della trippa.

Continuate la cottura per 15 minuti e prima di servire aggiungete il parmigiano grattugiato il basilico fresco.

I consigli di StrillEat:

Per un sapore più deciso potete utilizzare del pecorino grattugiato o a scaglie piuttosto che il parmigiano.

Potrete dare maggiore piccantezza alla vostra trippa utilizzando dell’olio aromatizzato al peperoncino.

Il sugo della trippa è ottimo per realizzare un primo piatto.

Se gradite, potete sfumare la trippa con del vino bianco o aggiungere delle patate.