Home / Calabria / Primo piano / La cucina calabrese approda al Festival di Sanremo 2021

La cucina calabrese approda al Festival di Sanremo 2021

La cucina calabrese, sia per le sue ricette storiche che per i sapori inconfondibili e le esperienze di gusto che regala, è rinomata a livello mondiale ed approderà anche al Festival di Sanremo 2021.

Il 4 marzo, gli allievi chef della scuola di cucina gratuita della Locride “Uno Chef per Elena e Pietro” realizzeranno il pranzo per 100 ospiti a “Casa Sanremo” nell’ambito del 71° Festival della canzone Italiana, grazie al contributo dell’Assessorato Agricoltura della Regione Calabria, in collaborazione con il Flag Jonio 2.

Gli allievi della scuola, guidati dallo chef Bruno De Francesco, delizieranno il palato degli ospiti con un menù made in Calabria, a base del pregiato pescato del mar Jonio e dei profumi della Calabria, vanto della regione

Durante la cena verranno serviti tubetti di grani antichi con sugo di rana pescatrice, seguiti da “tortino di alici su letto di cipolla rossa di Tropea caramellata”. Il desser, da far venire l’acquolina in bocca sarà la “delizia di Ricotta di pecora della Locride”.

La cena in perfetto stile calabrese sarà accompagnata dal vino rosato “Rumbe” I.G.T della cantina Altomonte di Palizzi,  dal bianco “Siccagno” della Cantina Baccellieri di Bianco e dal passito “Centocamere” IGP Greco della cantina Barone G.R. Macrì di Gerace.

L’opportunità data agli allievi è senza dubbio per il GAL Terre Locridee motivo di orgoglio, sempre lieto di promuovere le eccellenze del territorio ed affiancare la nuova sfida della prestigiosa scuola “Uno Chef per Elena e Pietro” che diventerà ambasciatrice dell’enogastronomia Calabrese.

Fonte Immagine:https://pixabay.com/it/photos/chef-cuoco-piastra-piatto-2585791/