Home / Calabria / Primo piano / La colomba del pasticcere calabrese Sebastiano Caridi è la ‘migliore d’Italia’

La colomba del pasticcere calabrese Sebastiano Caridi è la ‘migliore d’Italia’

Nei giorni scorsi il pasticciere calabrese Sebastiano Caridi trapiantato a Faenza si è aggiudicato la vittoria della terza edizione del concorso ‘Divina Colomba’, che ogni anno premia la produzione artigianale del dolce tipico pasquale, la colomba tradizionale. Al contest hanno partecipato numerosi pasticceri provenienti da tutta Italia e la premiazione del concorso si è svolta in diretta streaming su Facebook.

Ha ottenuto un grande e prestigioso riconoscimento Sebastiano Caridi, pastry chef di origini calabresi proprietario del suo atelier del dolce di Faenza. Nei giorni scorsi il pasticciere si è aggiudicato la vittoria della terza edizione del concorso ‘Divina Colomba’, che ogni anno premia la produzione artigianale del dolce tipico pasquale. Caridi è arrivato al primo posto nella categoria principale, quella di ‘Miglior colomba tradizionale’.

Le colombe finaliste sono state valutate da una giuria tecnica sulla base del rispetto del disciplinare e del regolamento del concorso, che prevede l’utilizzo esclusivamente di lievito madre e canditi senza anidride solforosa e proibisce l’uso di conservanti, emulsionanti, mono e di gliceridi, oltre a coloranti o aromi artificiali.

“Ogni tanto una gioia – ha commentato il maestro pasticciere ai microfoni di RavennaToday – Essere il primo classificato in una delle competizioni più importante d’Italia sulla colomba tradizionale non ha prezzo. E adesso sparisci virus che devo tornare ad impastare…”.