Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Involtini di pesce spada alla calabrese, ricetta estiva per eccellenza

Involtini di pesce spada alla calabrese, ricetta estiva per eccellenza

Gli involtini di pesce spada alla calabrese sono un secondo piatto estivo, buono e genuino, da mangiare magari comodamente seduti con vista Costa Viola. Questa ricetta è semplice e veloce da realizzare, profuma di Calabria e, con l’uso di pesce spada rigorosamente fresco, sarà un vero e proprio successo.

Involtini di spada alla calabrese

Ingredienti

2-3 spicchi d’aglio

Caciocavallo tagliato a cubetti

Una manciata di Capperi

Succo di mezzo limone

Olio evo

Una manciata di olive verdi

pangrattato

pepe nero

5-6 Fette di pesce spada sottili

Prezzemolo

Sale

peperoncino

Procedimento

Per preparare il ripieno degli involtini fate rosolare 1 fetta di pesce spada e una volta pronta tritatela.

Eliminate il nocciolo dalle olive e tritatele finemente insieme ai capperi, al prezzemolo e all’aglio.

Riponete il composto in una ciotola e unite il pangrattato, il formaggio, il succo di limone, il pepe, il sale, il trito di spada e un filo d’olio extra vergine di oliva.

Amalgamate impastando bene fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido.

Disponete le fette di spada (se sono troppo grandi dividetele a metà) su un piano, aggiungete il vostro composto e richiudete l’involtino bloccandolo con uno stuzzicadenti.

Rosolate gli involtini in padella con olio evo, prezzemolo, aglio e un peperoncino.

Servite gli involtini di pesce spada ben caldi.