Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Insalata di stocco: un ‘must’ della cucina calabrese

Insalata di stocco: un ‘must’ della cucina calabrese

Lo stocco in Calabria è il protagonista di numerose ricette, invernali ed estive, ma ovviamente gustose e antichissime. Oggi parleremo di una ricetta ottima da realizzare durante il periodo estivo ma non solo: l’insalata di stocco. Scopriamo come realizzare questo secondo piatto goloso, ricco e genuino.

Insalata di stocco: ingredienti e procedimento

1 kg di stoccafisso ammollato

3 patate

2 cipolle rosse di Tropea affettate sottili, messe a bagno in acqua e aceto in parti uguali ‎

300 g di pomodori varietà “datterino” tagliati a metà e conditi

50 gr di uvetta ammorbidita in acqua

Capperi

olive nere condite con peperoncino

acciughe sotto sale

 pinoli

Procedimento:

Mettere a bollire, in una pentola capiente, acqua con alloro e un paio di fette di limone, una volta raggiunto il bollore immergete lo stocco.

 Dalla ripresa del bollore lasciare bollire per circa 15 minuti se lo stocco è un pezzo intero, altrimenti, se è già tagliato in pezzi, bastano solo 8 minuti dalla ripresa del bollore.

Solo alla fine della cottura aggiungere il sale e lasciare lo stocco a raffreddare nell’ acqua della bollitura.

Nel frattempo pulite e lavate le acciughe sotto sale che vanno poi sciolte in padella con un pò di olio, ‎a fuoco bassissimo. 

Quando lo stocco nella pentola sarà abbastanza freddo da ridurlo in scaglie, si potrà ripulirlo dalla pelle e versarlo in piatto di portata capiente.

A questo punto aggiungere tutti gli altri ingredienti versandoli sullo stocco e mescolare.

Per realizzare al meglio questa fantasia di stocco in insalata, tutti gli ingredienti devono essere conditi a parte singolarmente così che possano rilasciare i loro intingoli che poi messi insieme armonizzano ed equilibrano il gusto.

Condite con olio, rimescolate il tutto e lasciate riposare fino a servire.

A piacere si può ultimare con una spolverata di peperoncino, timo e pepe bianco.