Home / campania / In Campania inizia la campagna”Blu Fish”

In Campania inizia la campagna”Blu Fish”

20 locali della Campania selezionati tra la rete Slow Food, per promuovere il consumo di quello che viene definito pesce “povero”, mercoledì 27 e giovedì 28 novembre aderiranno alla campagna “Blu Fish 2019”, un progetto finanziato dalla Regione Campania con fondi europei Feamp e realizzato dall’Area Marina Protetta di Punta Campanella.

Attraverso happy hour e cene preparate dagli chef, i partecipanti impareranno così a riconoscere quei prodotti della pesca buoni, freschi e a chilometro zero, evitando di acquistare pesci sotto taglia e prediligendo il pescato locale.

Nel corso della degustazione guidata, gli ospiti potranno incontrare gli esperti dell’Area Marina Protetta Punta Campanella, coordinati da Carmela Guidone, responsabile del Centro di Educazione Ambientale del Parco. Tutti gli ospiti riceveranno in omaggio una borraccia in alluminio per l’acqua e un decimetro per misurare e scartare i pesci sotto taglia ai banchi delle pescherie.