Home / Il buon bere / Il Trentino sul podio delle regioni vitivinicole dell’anno

Il Trentino sul podio delle regioni vitivinicole dell’anno

Anche quest’anno è stata decretata la migliore area vitivinicola internazionale, ed il podio è stato occupato dal Trentino, ineguagliabile in Italia per la sua diversità con oltre 10mila ettari di viti, 164 cantine e un milione di ettolitri prodotti con la Denominazione di origine protetta. La cerimonia di consegna del premio all’assessore provinciale all’agricoltura Giulia Zanotelli si svolgerà giovedì 28 gennaio.

Il titolo “Wine Region of the Year 2020” è stato attribuito al Trentino da Wine Enthusiast, magazine newyorkese tra i più importanti al mondo per il tema del vino.

“Questo prestigioso riconoscimento ci rende particolarmente orgogliosi – ha commentato l’assessore Zanotelli -. Il plauso va alle numerose aziende vitivinicole trentine, che con dedizione, passione e sacrificio sanno esprimere al meglio il nostro territorio attraverso le loro etichette dall’indiscussa qualità e dal carattere distintivo. E’ un grande onore per me rappresentare in questo contesto il settore e colgo l’occasione per invitare i numerosi estimatori americani a venire a scoprire di persona, quando si potrà, i luoghi e le eccellenze di questa terra alle pendici delle Dolomiti patrimonio dell’Unesco”.