Home / Calabria / Primo piano / Il 3 marzo sarà eletta la ‘migliore colomba italiana’

Il 3 marzo sarà eletta la ‘migliore colomba italiana’

Dopo le festività natalizie, nelle vetrine di bar e pasticcerie in bella mostra si trovano già le tanto golose quanto storiche colombe pasquali che, come per il panettone, avranno un contest a loro dedicato dove l’obiettivo sarà eleggere la migliore colomba italiana.

Una sfida a colpi d’arte pasticcera, di fruste zucchero ingredienti freschi e aromi per eleggere la migliore colomba italiana è stata organizzata per il prossimo 3 marzo dalla Federazione internazionale pasticceria, gelateria, cioccolateria (Fipgc) ad Ercolano (Napoli).

La competizione, organizzata in digitale e trasmessa in diretta su tutti i canali social della federazione, prevede due categorie: “Miglior colomba Italiana classica 2021” e “Miglior colomba italiana innovativa 2021”.

Per colomba innovativa, come specificato dalla stessa Fipgc, si intende una colomba con inserimento di canditi, frutta secca, cioccolato o di qualsiasi altro elemento che la faccia differenziare da una colomba classica, mentre per colomba classica si intende una colomba con il solo inserimento di canditi d’arancia, con aroma a piacere e ricoperta di glassa croccante.

“ Le colombe – si legge in una nota- dovranno essere realizzate secondo canoni che vanno dall’utilizzo degli ingredienti, taglio, profumo, alveolatura del prodotto. La colomba dovrà essere presentata dai concorrenti per un numero di 2 pezzi uguali tra loro del peso di 1Kg ciascuna.”

La giuria della competizione sarà composta dai campioni del mondo pastry chef Roberto Lestani, Matteo Cutolo, Enrico Casarano, Francesco Lastra, Maurizio Santilli, Domenico Lopatriello e Gianluca Cecere.