Home / Calabria / I cibi afrodisiaci profumano di Calabria

I cibi afrodisiaci profumano di Calabria

Si avvicina sempre più San Valentino, festività dedicata a tutti gli innamorati, e soprattutto in questo periodo non si fa altro che parlare di cibi afrodisiaci. Quali sono i cibi che maggiormente riescono ad accendere la passione?

Peperoncino piccante

Al termine di alcuni studi è stato dimostrato che grazie ad alcune sostanze in esso contenute, il peperoncino stimola la vasodilatazione periferica aumentando l’afflusso di sangue agli organi genitali. Per questo motivo il peperoncino è con tutta probabilità l’alimento che più di ogni altro possiede delle reali basi scientifiche sui cui si fondano le sue proprietà afrodisiache.

Tartufo

Gli effetti afrodisiaci del tartufo sono attribuibili alla presenza di sostanze che agiscono al livello olfattivo creando una certa “attrazione” per l’altro sesso.

Nduja Calabrese

È stato dimostrato, al termine di alcuni studi condotti, che grazie alla massiccia dose di peperoncino piccante contenuto, la nduja ha le medesime caratteristiche del peperoncino.

Cipolla di Tropea

La cipolla rossa di Tropea contiene ossido nitroso, un principio attivo del “Viagra”. La si può trovare fresca oppure in agrodolce o anche sotto forma di confettura.

Bomba Calabrese

Prodotto mescolando cipolla rossa di Tropea e peperoncino piccante è denominato il “Viagra Calabrese“.

Mandorle e Cioccolato

Questo frutto secco sembra stimoli la produzione di ormoni nell’uomo. Il cioccolato invece si dice sia stimolante, e sembra proprio che aumenti l’attrazione sessuale. Dalla combinazione di questi due ingredienti nasce il dolce più afrodisiaco che c’è, il Dolcemandorla,