Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Gnocchi di patate: tra i protagonisti dei pranzi domenicali

Gnocchi di patate: tra i protagonisti dei pranzi domenicali

Gli Gnocchi di patate, formato di pasta appartenente alla storica tradizione culinaria tipica italiana realizzato con farina uova e patate lesse, sono uno dei primi piatti protagonisti dei pranzi domenicali. Semplici da realizzare, gli gnocchi di patate possono essere conditi con sughi semplici o complessi, ragù, pesto, o semplicemente burro e salvia.

Gnocchi di patate: ingredienti e preparazione

Ingredienti:

500 gr di patate

120 – 150 gr di farina

1 uovo

Sale q.b.

Preparazione:

Bollite le patate con tutta la buccia in abbondante acqua fredda per circa 20 – 25 minuti. Scolatele solo quando risulteranno morbide sotto i rebbi della forchetta, eliminate la buccia e lasciate intiepidire.

Schiacciate le patate con uno schiacciapatate e riponete la vostra purea su un piano.

Praticate un foro al centro della purea di patate e aggiungete l’uovo sbattuto, il sale e la farina.

Impastate energicamente sino ad ottenere un composto sodo.

Formate una sfera con il vostro impasto e suddividetela in panetti. Con le mani infarinate ricavate dei cordoncini e suddivideteli in piccoli cilindri

‘Strofinate’ ogni cilindro sui lembi di una forchetta leggermente infarinata.

Man mano che realizzate i vostri gnocchi, disponeteli in un vassoio infarinato, in questo modo potrete cuocerli agevolmente versandoli direttamente nella pentola senza spostarli ad uno ad uno.

La cottura degli gnocchi è molto rapida, non appena l’acqua sfiorerà il bollore tuffate gli gnocchi dentro. Gli gnocchi di patate saranno cotti non appena verranno a galla.