Home / Calabria / Primo piano / Giornata Mondiale dell’Alimentazione: come mangiano gli italiani?

Giornata Mondiale dell’Alimentazione: come mangiano gli italiani?

È stata celebrato proprio oggi venerdì 16 ottobre la Giornata Mondiale dell’Alimentazione che ovviamente ha fatto si che venissero puntati i riflettori sugli ‘errori alimentari’ e non solo. A proposito di alimentazione scorretta, ‘In a Bottle’ in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione ha condotto uno studio su un campione di circa 1.400 italiani, uomini e donni tra i 20 e i 55 anni, per verificare gli errori che si commettono in ambito alimentare.

Sembra proprio che sempre più italiani finiscano per mangiare in pochi minuti e in fretta, consumando la prima cosa che capita e cercando di “recuperare” poi con cibi molto elaborati. Secondo quanto emerso dagli studi condotti da In a Bottle, il 46% giudica un alimento in base alle calorie, tralasciando invece il suo valore nutrizionale e solo il 18% sa che bere acqua durante i pasti favorisce la digestione.

Per ottimizzare i tempi della giornata, il 34% confessa di saltare la prima colazione, pensando di recuperare durante la giornata consumando cibi molto elaborati. Gli alimenti più sottovalutati? Verdure e cereali. Un italiano su 3 ha confessato che pur di perdere peso è bene rinunciare alla colazione, mentre altri preferiscono a pranzo mangiare poco