Home / Calabria / Primo piano / Fusilli alla silana: un primo piatto che profuma di Calabria

Fusilli alla silana: un primo piatto che profuma di Calabria

I fusilli alla silana sono un primo piatto calabrese con carattere, adatto a coloro che amano il piccante e i sapori forti. Sin dal primo assaggio, i fusilli alla silana vi condurranno in un viaggio sensoriale attraverso i sapori ed i profumi della Calabria.

Piccante al punto giusto, con una quantità di peperoncino che esalterà i sapori degli altri ingredienti, I fusilli alla silana rappresentano una ricetta molto antica che anticamente veniva realizzata anche con la ‘struncatura’ o con i ‘Fileja’.

Fusilli alla Silana: Ingredienti e Procedimento

Fusilli 400 gr.

Funghi porcini 200 gr.

Pomodoro pelato 350 gr.

Soppressata calabrese 80 gr

Pecorino grattato 30 gr

Spicchio d’aglio uno

Peperoncino piccolo uno

Basilico, prezzemolo, olio evo, sale,

Procedimento

In una padella capiente porre un filo d’olio d’oliva e far soffriggere l’aglio.

Successivamente aggiungere i funghi e la soppressata tagliati a cubetti e far rosolare per qualche minuto Eliminare l’aglio ed aggiungere il pomodoro.

Far cuocere per una quindicina di minuti, successivamente unire il prezzemolo ed il basilico, aggiungere il sale.

Lessare i fusilli in acqua salata, scolarli al dente e mantecarli nella padella col sugo.

Servire caldi spolverizzando con pecorino grattugiato.