Home / campania / Francia: spot satirico su Corona Pizza, Napoli pretende le scuse

Francia: spot satirico su Corona Pizza, Napoli pretende le scuse

Arriva direttamente da Napoli, patria della pizza, la notizia della messa in atto di una vera e propria “class action”, con annessa richiesta di scuse effettuata ai danni alla tv francese per il video sulla Corona Pizza, diventato virale sui social, con il quale si ironizza  sulla pizza italiana sfruttando il dramma più che attuale del corona virus.

L’iniziativa è stata annunciata dall’associazione napoletana “Noiconsumatori”, presieduta dall’avvocato Angelo Pisani e il presidente di FareAmbiente Campania, Francesco Della Corte.

“Il tentativo di sporcare l’immagine dell’Italia e le sue eccellenze alimentari, – si legge all’interno di una nota diramata nella giornata di ieri – che non rappresentano di certo un mero e semplice piatto ma il frutto di storia, cultura e tradizioni italiane, non può e non deve passare inosservato”. “Ci aspettiamo, – spiegano Pisani e Della Corte – oltre al risarcimento danni, anche che le istituzioni francesi prendano immediatamente le distanze da quanto accaduto”.