Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Fileja al ragù di salsiccia: la ricetta calabrese

Fileja al ragù di salsiccia: la ricetta calabrese

La fileja è un formato tipico di pasta dalle origini calabresi semplice da realizzare e con una storia antichissima. La Fileja può essere condita con qualsiasi tipologia di sugo, semplice, di carne o di verdure, ma la ricetta che vi presentiamo oggi è spesso la protagonista dei pranzi domenicali calabresi: Fileja al ragù di salsiccia.

Fileja al ragù di salsiccia: ingredienti e procedimento

Ingredienti

  • Fileja 400 gr
  • Salsiccia di maiale sbriciolata 400 gr
  • Pomodori pelati 400 gr
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla rossa di tropea
  • 1 peperoncino
  • Finocchietto selvatico
  • Pecorino grattugiato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Procedimento:

Fate scaldare l’olio in una padella e fatevi soffriggere uno spicchio d’aglio e la cipolla, il tutto finemente tritato.

Aggiungete la salsiccia sbriciolata e fate rosolare, poi aggiungete i pomodori pelati, il finocchietto e il sale e lasciate cuocere per circa 15-20 minuti aggiungendo un po’ d’acqua qualora il sugo dovesse restringersi troppo.

Portate a bollore l’acqua all’interno di una pentola capiente e cuocete i vostri Fileja al dente.

Scolateli e saltate in una padella dai bordi alti con il peperoncino tritato ed il pecorino grattugiato.