Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Fagioli e cicoria alla calabrese: una pietanza antichissima

Fagioli e cicoria alla calabrese: una pietanza antichissima

Il freddo e le basse temperature fanno aumentare la voglia di pietanze calde e confortevoli ma al contempo genuine, e tra questi i fagioli e i legumi in generale sono più che consigliati. La Calabria vanta un patrimonio culinario antichissimo e tra le varie ricette calabresi invernali spicca la ricetta dei fagioli con cicoria alla calabrese, un primo piatto definito ‘povero’, delizioso e adatto per riscaldare le nostre giornate. Scopriamo come realizzare questa ricetta calabrese seguendo quella che è la ricetta tradizionale.

Fagioli e cicoria alla calabrese: ingredienti e procedimento

Fagioli e cicoria alla calabrese sono una ricetta tipica della Calabria ottima da servire come primo piatto con del peperoncino e delle fette di pane tostato. Scopriamo come realizzare questa prelibatezza dal cuore calabrese.

Ingredienti

1 Kg Cicoria

300 gr di Fagioli borlotti lessati

Peperoncino fresco o secco

2 spicchi d’Aglio

Olio extravergine di Oliva

Sale

Procedimento

Lavate la cicoria eliminando le radici, poi scottatela rapidamente in abbondante acqua salata, scolatela dopo qualche minuto e sminuzzatela.

All’interno di un tegame aggiungete l’olio, del peperoncino e due spicchi d’aglio e lasciate rosolare  per 3-4 minuti.

Aggiungeteci i fagioli lessati, mescolate e lasciateli rosolare per qualche minuto, poi aggiungere anche la cicoria.

Aggiungete un paio di bicchieri d’acqua, regolate di sale e continuate la cottura a fuoco lento per circa 20 minuti, a coperchio chiuso.

Servite i vostri fagioli e cicoria alla calabrese ben caldi con olio d’oliva a crudo, peperoncino fresco e qualche fetta di pane tostato.

Fonte Immagine:https://pixabay.com/it/photos/fagioli-borlotti-fagioli-cucina-356622/