Home / Calabria / Primo piano / È la vitamina C l’alleata perfetta per il mantenimento della massa muscolare

È la vitamina C l’alleata perfetta per il mantenimento della massa muscolare

Non solo ‘una mela al giorno leva il medico di torno’: la vitamina C, altamente contenuta nelle arance ma anche in altri tipi di frutta e verdura, potrebbe essere un valido aiuto per il miglioramento della massa muscolare in età avanzata.

Con l’imminente arrivo dell’autunno e la variazione delle temperature, si avvicinano sempre più soprattutto per le persone anziane i sintomi influenzali e i dolori ossei; una nuova ricerca pubblicata sul Journal of Nutrition, mostra che le persone anziane che mangiano molta vitamina C riescono ad avere una migliore massa muscolare e ad aumentare le proprie difese immunitarie.

“Le persone tendono a perdere massa muscolare scheletrica con l’avanzare dell’età e, a partire già dai 50 anni, se ne perde ogni anno fino all’1%, arrivando in molti casi fino alla sarcopenia, condizione che causa a sua volta fragilità ossea e ridotta qualità della vita”, spiega l’autore principale, Ailsa Welch, della Norwich Medical School dell’Università dell’East Anglia, in Gran Bretagna.

I ricercatori, al termine di determinati studi hanno messo in evidenza che le persone con la più alta quantità di vitamina C nella loro dieta riescono ad avere una maggiore massa muscolare scheletrica, anche in età avanzata, rispetto a quelle con gli importi più bassi.