Home / Calabria / Primo piano / È di Nicola Fiasconaro il “Panettone più buono d’Italia”

È di Nicola Fiasconaro il “Panettone più buono d’Italia”

L’azienda di Castelbuono, presente all’undicesima fiera internazionale del panettone e del pandoro tenutasi al Museo dei navigli di Milano, si è aggiudicata l’importante riconoscimento di “Panettone più buono d’Italia”.

Il maestro pasticcere Nicola Fiasconaro, rinomato in tutta la nazione, è stato inoltre testimonial dell’importante evento gastronomico.

Fiasconaro, riconosciuto come uno degli importanti ambasciatori nel mondo del “Made in Italy”, ha ricevuto il prestigioso premio direttamente da Emanuele Giordano, organizzatore dell’evento riservato ai migliori produttori di pandoro e panettone ma anche ai golosi d’Italia.

Il premio è stato ritirato da Agata Fiasconaro, figlia di Nicola, responsabile del settore comunicazione e marketing della nota azienda dolciaria di Castelbuono nata nel 1953.

“Sono davvero onorato di poter tenere a battesimo questa tappa della Fiera perché questa edizione vuole lanciare un segnale forte in difesa dell’artigianalità dei Maestri dell’arte della lievitazione – ha commentato con soddisfazione Nicola Fiasconaro – Troppo spesso nel comparto dei lievitati le nostre eccellenze sono poco tutelate e penalizzate dalle dinamiche del mercato e dai concorsi internazionali che non tengono conto delle normative italiane”.