Home / Calabria / Dalla Calabria arriva il”Pangoji”,panettone nutraceutico al Goji

Dalla Calabria arriva il”Pangoji”,panettone nutraceutico al Goji

Il Natale oramai è alle porte, e con questa festività amata tanto dagli adulti quanto dai bambini approdano, soprattutto presso le attività commerciali e le vetrine, le diverse tipologie di uno dei simboli storici del Natale: il panettone, immancabile sulle tavole imbandite.

Avanzano dal Sud Italia i maestri artigiani del panettone e, anche quest’anno, presentano le innovazioni in ambito dolciario come il panettone alla ‘Nduja realizzato a Caulonia (Reggio Calabria) da Marco Macrì, o panettoni realizzati con ingredienti locali e che vanno dall’olio extravergine alla mela annurca fino ai fichi bianchi del Cilento e noci.

Tra i vari gusti proposti spiccano i golosissimi panettoni al pistacchio, amarena, frutti di bosco, mandarino, limone, nutella e tiramisù.

Anche quest’anno l’azienda siciliana Fiasconaro si fa avanti e propone una golosa novità: un panettone tradizionale con vino perpetuo Vecchio Samperi di Sicilia.

La creazione è nata dalla collaborazione con Dolce&Gabbana e prevede una boccetta con nebulizzatore che accompagna il panettone con al suo interno il vino perpetuo Vecchio Samperi da spruzzare direttamente sul dolce.

Non mancheranno tra le novità di quest’anno i panettoni nutraceutici al goji realizzati dalla pasticceria Fiorino di Palmi (Reggio Calabria) con olio extravergine e bacche di goji al 77% di provenienza Gojiitaliano (Amato-Taurianova, Reggio Calabria). La farcitura è realizzata con crema di bergamotto. Il prodotto e chiamato “Pangoji”.