Home / eventi / Dal 21 al 26 luglio in una Motta ripulita si svolgeranno le “Mottiadi”

Dal 21 al 26 luglio in una Motta ripulita si svolgeranno le “Mottiadi”

Motta San Giovanni (Reggio Calabria). Don Gianni, parroco di Motta San Giovanni ,ha organizzato nel periodo comprensivo tra il 21 ed il 26 luglio le “Mottiadi”, un evento che unirà e coinvolgerà tutto il paese in un clima di gioco e solidarietà.

Con l’imminente arrivo dell’evento, il paese è stato
suddiviso in 6 contrade dove in un clima festoso, allegro e divertente ma al
contempo solidale i partecipanti si contenderanno il palio finale.

Durante le “Mottiadi”, diverse attività coinvolgeranno grandi e piccini: dal calcio balilla umano alla gara di abilità culinaria, l’evento si preannuncia una vera e propria festa per gli abitanti di Motta e per i curiosi provenienti da altre zone della città.

Mimmo Mallamaci, ha affermato: “Prima ancora che inizi la competizione, tutto il paese è in fermento, si riscontra un continuo pullulare di iniziative. In ogni angolo si incominciano a intravedere ornamenti in tema con il nome assegnato a ciascuna contrada. In questo clima, nei giorni scorsi, i cittadini mottesi hanno spontaneamente lucidato e portato a nuovo, con una pulizia straordinaria, ogni via. Abbiamo avuto quindi la rappresentazione di una comunità attiva che, se si sente coinvolta, partecipa e lo fa nel miglior modo possibile. Centinaia di sacchi neri sono stati riempiti con erbe, sterpaglie e terriccio raccolti in questa particolare opera che da lustri le amministrazioni succedutesi non sono riuscite a garantire. Questo fantastico senso civico dimostrato, che denota quanto, ognuno di noi, ami il proprio paese, va tutelato e incentivato”