Home / Calabria / Primo piano / Crisi vinicola: gel disinfettante da 150 milioni di litri di vino

Crisi vinicola: gel disinfettante da 150 milioni di litri di vino

Alcuni mesi fa era solo un’idea, ma oggi è diventata una realtà: il vino italiano diventa gel disinfettante.

Saranno in totale 150 i milioni di litri di vino italiano pronti ad essere trasformati, tramite un processo specifico, in gel disinfettante o bioetanolo con il via libera alla distillazione di crisi. La notizia è stata divulgata da Coldiretti che ha specificato che seguirà la pubblicazione sul sito del ministero delle Politiche agricole del decreto applicativo, che permetterà di liberare spazio nelle cantine per la vendemmia in arrivo.

“La misura finanziata dall’Unione Europea – si legge in una nota di Coldiretti – punta a fronteggiare da un lato la carenza di alcool italiano e dall’altro la crisi del vino dove le vendite sono praticamente dimezzate durante il lockdown”.

Il progetto sarà una prima risposta alla crisi che vede quasi 4 cantine su 10 registrare un calo dell’attività.