Home / Calabria / Coronavirus, a Reggio Calabria la spesa sospesa: gli esercizi aderenti

Coronavirus, a Reggio Calabria la spesa sospesa: gli esercizi aderenti

La città di Reggio Calabria e la sua provincia, per fronteggiare l’emergenza economica generata dal Coronavirus ha dimostrato di essere generosa nei confronti dei meno fortunati ideando la spesa sospesa, una spesa solidale dedicata a coloro che si trovano a fronteggiare situazioni di difficoltà.

Di seguito pubblichiamo i centri nei quali è possibile donare o ricevere:

Reggio Calabria

Panificio Pane amore e fantasia, via Aschenez 225

Panificio La Spiga di Angela Scilla a Saracinello

Panificio 360° di Lo Bianco Michele – via polistena 58

Supermercato Conad Pellaro

Supermercato Erreggi Catona

Supermercati Despar via Possidonea 47, via Aspromonte 30, Via Aschenez 15 D; e a Pellaro S.S. 106

Caritas diocesana con la campagna solidale “Lontani ma vicini” (telefono 0965385551). Le mense saranno aperte ad Archi (suore Alcantarine di San Francesco), Suore e Soccorso a Gebbione, “Nuova solidarietà” a Catona dal lunedì al venerdì. A San Luca e San Giorgio Extra, la domenica.

Villa San Giovanni

“Conad City (Verduci)”

“Supermercato Eurospar” (Siclari)

Sanitaria “Gioia del bimbo.

“Ora di Agire” in Via Nazionale 811 dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

Scilla

Supermercato EFFESETTE