Home / Calabria / Primo piano / Clementine del Golfo di Taranto IGP: dal cuore della Puglia un frutto dolce e nutriente

Clementine del Golfo di Taranto IGP: dal cuore della Puglia un frutto dolce e nutriente

Le Clementine del Golfo di Taranto IGP sono frutti coltivati in terreni quasi sempre pianeggianti, fertili, e ben drenati. La raccolta di questi frutti viene effettuata rigorosamente a mano ed il periodo di raccolta varia a seconda della varietà: il Comune è il frutto che ha il periodo produttivo più lungo, mentre le altre sono primizie.

Le Clementine del Golfo di Taranto IGP hanno una forma sferoidale, con buccia liscia di colore arancio. Questi frutti sono privi di semi e con un aroma intenso e persistente.

La zona di produzione delle Clementine del Golfo di Taranto IGP comprende l’intero territorio dei comuni di Palagiano, Massafra, Ginosa, Castellaneta, Palagianello, Taranto e Statte, in provincia di Taranto, nella regione Puglia.

Le Clementine del Golfo di Taranto sono rinfrescanti e diuretiche e possiedono un elevato contenuto di vitamina C. Questi dolci frutti pugliesi vengono anche utilizzati per preparare succhi, sciroppi, sorbetti e marmellate, ma anche nella preparazione di lozioni tonificanti.