Home / Notizie / Cannitello, convegno dal titolo “Comunità del cibo Slow Food: Le piparelle di Villa San Giovanni tra realtà e prospettive”

Cannitello, convegno dal titolo “Comunità del cibo Slow Food: Le piparelle di Villa San Giovanni tra realtà e prospettive”

Si svolgerà venerdì 8 aprile ore 17,00 presso la delegazione municipale di Cannitello di Villa San Giovanni il convegno “Comunità del cibo Slow Food: Le piparelle di Villa San Giovanni tra realtà e prospettive” organizzato dalla Condotta Slow Food “Versante dello Stretto e Costa Viola”, dal Comune di Villa San Giovanni e dal Dipartimento di Agraria Università Mediterranea di Reggio Calabria. Slow Food è una grande associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali. Ogni giorno Slow Food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alimentazione buona, pulita e giusta per tutti ed anche in Calabria la condotta Slow Food “Versante dello Stretto e Costa Viola” s’impegna da anni a promuovere e valorizzare il cibo sano, pulito e giusto. Il tema del convegno è incentrato sulle piparelle prodotto dolciario tipico della città di Villa San Giovanni. La piparella è un dolce tradizionale preparato con mandorle, miele e spezie ed è legato storicamente alla città dello Stretto, dove viene prodotta da pasticcerie, bar e panifici. Oggi, intorno a questo prodotto dolciario, si è formata una Comunità del Cibo, grazie all’impegno della Condotta Slow Food “Versante dello Stretto e Costa Viola” e il tema verrà affrontato ed approfondito da Francesco Foti fiduciario della condotta che aprirà i lavori insieme ad Anna Bellantoni delegato del Municipio di Cannitello, Pietro Caminiti delegato Attività Produttive Comune di Villa San Giovanni, Massimo Arena portavoce comunità del Cibo “Le piparelle di Villa San Giovanni” e Antonio Mincione Docente del Dipartimento di Agraria Università Mediterranea di Reggio Calabria. Interverranno all’incontro Chiara Cariello, Erica Orlando, Federica Tripodi, Patrizia Passaniti, Pasqualina Siclari che illustreranno gli aspetti organolettici, le caratteristiche chimico-fisiche e le modalità di conservazione del tipico dolciume villese. All’incontro parteciperanno anche Alberto Carpino responsabile regionale presidi Slow food e Pier Macrì responsabile Presidi Slow food versante dello Stretto e Costa Viola. L’incontro sarà moderato da Nazareno Scerra socio componente del direttivo condotta Slow Food “Versante dello Stretto e Costa Viola.